Zion National Park - Utah

Il Parco Nazionale dello Zion occupa una superficie di 593 kmq. Il nome Zion, adottato ufficialmente nel 1918, viene fatto risalire a Isaac Behunin, uno dei primi coloni mormoni insediatisi nel canyon nel 1863, il quale riteneva di aver trovato in quel luogo la Sion descritta dal profeta Isaia nella Bibbia. Il paesaggio è desertico, con cactus e piante di yucca, costituito da roccia sedimentaria caratterizzata da strati più o meno evidenti. È particolarmente consigliato agli amanti del trekking, che qui potranno percorrere sentieri suggestivi come l’Overlook Trail e l’Angels Landing.