Death Valley - California

La famosa “Valle della morte” è un avvallamento il cui punto più profondo, Badwater, raggiunge 86 metri sotto il livello del mare. È uno dei luoghi più desolati del mondo eppure esercita un grande fascino per la varietà di colori e di strutture geologiche particolari. È sconsigliato visitarla nei mesi estivi per le elevate temperature che raggiungono i 50 gradi. Nel centro si trova Furnace Creek da cui si inizia la visita della valle. I punti più interessanti sono Ubehebe Crater (antico cratere vulcanico), Zabriskie Point (reso famoso dal film di Antonioni), Artist’s Drive, dove si ammirano rocce colorate e Dante’s View da cui l’occhio può spaziare sulla distesa dei laghi salini e sulle montagne brulle. Nella Death Valley si possono incontrare coyotes e roditori vari e soprattutto il simpatico animale più noto come “Bip-bip” dei cartoni animati.