O'ahu

Qui scoprirete un vero melting pot di diverse etnie, culture e stili di vita legati dallo spirito Aloha. Una fusione di culture orientale ed occidentale radicati nei valori e le tradizioni dei popoli nativi hawaiani. E' questo contrasto fondamentale tra l'antico e il moderno che rende così piacevole la scoperta di O'Ahu con le sue acque cristalline di Kailua Beach e l'urbanizzazione della capitale Honolulu.
 

 

O'ahu, l'isola più famosa delle Hawai'i è chiamata “ the Gathering Place”, il punto di incontro, basta trascorrervi anche solo un giorno per rendersi conto di quanto questo nome le si addica perfettamente.

Nonostante O'ahu sia solamente la terza isola più grande dell'arcipelago, qui si concentra la maggior parte della popolazione di utte le Hawai'i. Una fusione di culture orientali ed occidentali radicata nei valori e nelle tradizioni dei popoli nativi; è proprio il contrasto tra l'antico e il moderno che rende così affascinante la scoperta di O'ahu.

Questa incantevole isola ospita la più grande e famosa città delle Hawai'i : Honolulu, (La Baia Riparata), un insieme di antichi edifici e grattacieli, di esclusivi negozi e ristoranti, caratterizzata da una vivace vita notturna all'altezza della fama che la precede.

Una passeggiata fra le sue strade è d'obbligo: rimarrete affascinati dal Palazzo Iolani, antica residenza ufficiale del re Kalakauna e della regina Kapiolani e dall'esclusiva e famosa spiaggia di Waikiki.

Si tratta di una lunga lingua di sabbia dorata che si estende fino al promontorio di Diamond Head, un paradiso per tutti i gusti: per i surfisti grazie alle maestose onde che, soprattutto durante il periodo invernale s'infrangono sulla spiaggia, e per chi invece desidera una tranquilla nuotata grazie agli scogli che in alcuni tratti creano una protezione dall'oceano, formando delle “piscine” tranquille.

7 dicembre 1941, Pearl Harbour, una data e un luogo che hanno segnato profondamente la storia: qui la base navale Americana venne attaccata a sorpresa dai giapponesi, provocando l'entrata degli Stati Uniti nel secondo conflitto mondiale da cui fino a quel momento, si erano astenuti.

Per ricordare questo tragico evento è stato istituito l'Arizona Memorial con un centro per i visitatori dove è possibile rivivere la storia di quel giorno e vedere il relitto della USS Arizona che giace sotto la superficie del Pacifico.

Ma O'ahu non è solo Waikiki, molte sono le spiagge meno affollate e più selvagge che l'isola offre, a cominciare dalle acque turchesi di Hanauma Bay la cui barriera corallina e le diverse specie di pesci che popolano questo fantastico ecosistema costituiscono un paradiso per gli amanti dello snorkeling, alla North Shore.

Qui si trovano le località più rinomate fra i surfisti: Sunset Beach Park e Banzai Pipeline, dove durante il periodo invernale si svolgono le competizioni dei professionisti di questo sport.

Queste stesse acque che nei mesi compresi da Dicembre a Marzo vedono il mare alzarsi in onde alte diversi metri, d'estate si trasformano in tranquilli paradisi per bagnanti.

Tra queste segnaliamo Waimea Bay, sicuramente una delle più belle e suggestive.